I COMMENTI DEGLI ALTRI

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20
21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | FUORI TEMA

<< PRECEDENTE - SOMMARIO - SUCCESSIVA >>

Lettere a Roberto Quaglia - 1

Complimenti! Sei proprio forte!
Ettore Massimo Albani
cyber@protec.it
Complimenti per il sito! Veramente grazioso. Saluti,
Rosa M. Mariani
rosa62@iol.it
Ma tu sei veramente fuori!!! Sei vero o finto ? Chi sta dietro di te? il KGB, la CIA, una muta di cani? Rispondi, Quaglia!!!
Giovanni Savarese
gisavar@tin.it
Io adoro Maurizio Costanzo e Maria De Filippi. Sono una coppia splendida, anche con le loro pecche. Se hai contatti con lui fammelo sapere e digli che lo amo e che lo aspetto.
Terry Gugliucci
Studentessa, 24 anni, Sassuolo
Personaggio Preferito: Maurizio Costanzo
studiopi@orion.it
Abbiamo visto il tuo sito: SEI VERAMENTE UN PAZZO. Complimenti,
Ciro + Antonio
Cirosub@iol.it
Già il tuo cognome... Complimenti, devi essere matto come un cavallo!!! Come c.... ti è venuto in mente di fare una cosa del genere? Il vaffan.... poi... A parte il fatto che la tua iniziativa mi piace, vorrei poter parlare con un responsabile del Maurizio Costanzo Show per dirgli... se un responsabile sei tu allora scrivimi.
Enrico
Agente di commercio, 46 anni, Torino
personaggio preferito: Maurizio Costanzo
http://Space.tin.it/io/enripapa
enpap@tin.it
Carrov Quaglia se la mia dimensione esiste riducimela, se la mia dimensione e pari alla tua crediamoci, se la mia è , che caaazzzo ne so, se la mia dimensione è vedremo. Amare è l'espressione di chi lo vuole, non sapere e l'espressione di chi ama, l'espressione di chi ama è non sapere cosa vuole. CHE CAZZO DI VOLTURA CIAO alla faccia di chi la mente la usa come mezzo per poter dire sé - che, dovrai, tu, l'essenziale è, dovrai, mi dirai se non, e vaffanculo.
Fabio
fdistan@tin.it
CIAO, FENOMENO!!! Noi non facciamo parte della categoria dei "mandati", ce lo siamo semplicemente CERCATO (l'affanculo)! Penso tu sappia (e se non lo sai te lo diciamo noi!) che un automobilista accusato di offesa a pubblico ufficiale per aver mandato affanculo un vigile è stato assolto dal TAR del Lazio perché "TRATTAVASI DI CONSIGLIO, NON DI OFFESA E NEMMENO DI ORDINE E/O OBBLIGO..." Noi d'oggi in poi avremo un posto per te nel nostro c...uore.
Con adorazione.
Enrico e Diego (e l'automobilista!)
moroxeta@hotmail.com
Mancava il Rag. Ugo Fantozzi per la scelta dei personaggi. Comunque sei completamente pazzo, ma mi fa piacere sapere che allora non sono solo.
Daniele Primavera
Studente, 19 anni, S. Benedetto del Tronto
personaggio preferito: Karl Marx
http://www.zuzzurello.com/musica/Cerbero
primaver@insinet.it
Ciao Roby, io sono un povero sfigato che da ormai due anni ha lasciato A vexia Zena per andare a fare il vagabondo in giro per il mondo. Ora mi trovo a Washington, una città del belino dove la cosa più eccitante da fare è andare a vedere l'albero di Natale davanti alla Casa Bianca. La Panteca è sempre stata un'istituzione per me. Fin dai tempi del mitico 'Montale" per poi passare al periodo di Scienze Politiche, si doveva andare a bere una "tisanaccia" da Roby. Mi fa piacere ritrovarti qua. Inutile dire che le tue pagine sono esilaranti pillole di saggezza. Non ti montare la testa, altrimenti diventi come quel belinone di Baccini....Dio ce ne scampi! Va beh! Divertiti. Un abbraccio,
Massimiliano Paolucci
Studente, 26 anni, Washington DC, USA
mpaolucci@sais-jhu.edu
Sei un grande assolutamente sprecato in mondo irreale come internet! In bocca al lupo!
Gianni Pipari
Titolare centro tim/in sip, 28 anni, Reggio Calabria
personaggio preferito: Marlon Brando
mpaolucci@sais-jhu.edu
Roberto ciao, potrei definirmi tuo collega di sventure. Di libri ne ho scritti due, oltre a centinaia di racconti. Brevemente: Innanzitutto un ho provato un approccio positivo verso l'estetica del sito. Secondariamente ti ho inviato un appoggio tendenzialmente positivo a riguardo del tuo romanzo epistolare con destinatario televisivo. Non ho letto tutto, ma ho trovato ricchi spunti, ma anche spezzoni poco sentiti (Che non difficilmente potrebbero essere state scritti da un automa), ma il mio modesto giudizio è, mi ripeto, tendenzialmente divertito. Non condivido la tua protesta-offerta di riempire le caselle elettroniche delle case editrici, ma io sono un fautore dell'autoproduzione, e il mio prossimo romanzo lo faccio uscire con la mia neonata Kipple Officina Libraria, nonostante sia in difficoltà pecuniarie. Chi crede in se stesso più degli altri.... Un'affettuosa strizzatina d'occhio, mi rifarò sentire...
Kipple Kremo
Kipple Officina Libraria
Studente di Storia, 27 anni, Milano
personaggio preferito: Gesù Cristo
http://www.geocities.com/area51/zone/3768
Kremo@iol.it

Basta, mi arrendo! Propongo a tutti i lettori di Delos di erigere una statua di uni e zeri a quel gigante della fantascienza mondiale che questa rivista ha la fortuna e lungimiranza di ospitare: Roberto Quaglia. I suoi pensieri stocastici sono quanto di meglio venga mensilmente prodotto dai cervelli presenti in questa bolla di universo. Le sue visioni futuristiche (mi si perdoni il termine banale), i suoi commenti al passato-presente-futuro sono talmente improbabili da essere quasi certamente molto vicini a quanto sperimenteremo. La cosa stupefacente è la sua capacità di divulgare la propria quaglità in modo così efficace e pervasivo, tanto che dopo poche letture dei suoi pensieri, che all'inizio lasciano disorientati e sconvolti, si entra nell'essenza quaglica abbastanza da poter leggere le sue Parole senza riprendere fiato. Dopo poche letture il benefico Caos che regna nella mente del Primo Quaglia (ovvero sua quaglità Roberto Quaglia) si moltiplica nelle menti dei lettori, creando quella confusione salutare, in grado di far ripartire i meccanismi interni del nostro cerebro che rischiamo di lasciare arrugginire. La lettura quaglica settimanale credo sia da consigliare a tutti coloro vogliano tenere la propria mente attiva. Ma io stesso sto tracimando i limiti della quaglità che attiene a questo messaggio, per cui ringrazio Roberto Quaglia di esistere e chiudo. Un saluto a tutti i cinque-dita del sistema Sol.
Iacopo Spalletti
Firenze
yakky@bitsmart.com
Simply outstanding! I was doing genealogical searches on my Genoese ancestors (Delpino) when I found your page. The product of a fertile and creative mind...much like my own.
Stephen Delpino
Military officer, Professor, 48 y.o., Colorado Springs, Colorado USA
personaggio preferito: Roberto Quaglia
YMBSM@aol.com
Buongiorno, mi presento, sono una ragazza di 19 anni che abita a Genova. I miei hobby? Leggere e scrivere, scrivere e leggere. Ogni tanto per alternare questi divertimenti a dir poco fantasiosi, navigo. E proprio in una di queste navigate mi è capitato di giungere sul suo sito. Ho letto qualche suo racconto e devo dire che mi è piaciuto molto.(Spero però che non mi chieda di fargli il riassunto !!!! ) Ho letto che ha scritto anche al Maurizio Costanzo, e devo dire che la cosa mi ha colpito. Infatti in questo periodo sto scrivendo un libro, che vorrei portare proprio in quella trasmissione. Oggi far pubblicare un libro è davvero difficile e allora pensavo, che forse, una trasmissione televisiva è il miglior modo, per far conoscere la propria opera.(Se così si può definire il mio umile scritto.) Mi piacerebbe sapere una sua opinione in merito, e sperando di non averla annoiata troppo, la ringrazio anticipatamente.
Campanella Michela
19 anni, Genova
mamicamp@promix.it
E=mc2 ?
Effettivamente il nome di Roberto Quaglia è entrato prepotentemente nella nostra mente.
Demente.
Solo che non ci accontentiamo del Roberto Quaglia virtuale. Lo vorremmo in carne ed ossa. We wont more more more Roberto Quaglia. We love you.Yeah yeah yeah
P.S. Schifoso essere che stai succhiando i nostri scatti telefonici, sicuramente ce lo hai piccolo. Per questo non hai messo la foto di "Roberto Quaglia nudo". Noi siamo gli antifan di Roberto Quaglia. I nemici di quelli con cui hai parlato sopra!!! Maledetto. E comunque sappiamo dove abiti.
Non starli a sentire. Love love love
Merda
Marzia
fibasil@tin.it
Sono neofita della Rete, e caso vuole che sia subito capitata in un sito interessante. Non condivido granché l'esposizione, che ho trovato un po' farraginosa, ma le tesi sono divertenti. (...) Non mi piace tantissimo come scrivi (ti arzigogoli troppo......ti fai delle seghe mentali?) ma sei meglio di molti altri, e poi mi appassionano i temi da te trattati. (...) Arrivederci!
Fabiana
Impiegata, 32 anni, Pisa
personaggio preferito: Stefano Benni
rpierac@tin.it
Siamo tornati anche stanotte. E' impossibile resistere al richiamo. Che cazzo ci facciamo nuovamente qqqqqui...
Abbiamo sonno.
Trascorreremmo volentieri con te tutta la notte.
Non credere di poterla fare franca come Rushdie. Addio per sempre.
A domani.
P.S. forse un giorno ti spiegheremo il nostro essere scissi.
Anche in punto di morte non te lo diremmo mai.
P.S.P.S. Ti ringraziamo per la tua pazienza.
Ringraziaci per la nostra pazienza.
Marzia
fibasil@tin.it
Salute a te Roberto. Il mio nome è Roberto. Io non so chi tu sia, ma poiché sono interessato allo sciamanismo, ho chiesto semplicemente via Internet quali fossero gli esponenti italiani di questo modo di sentire e vivere. È comparso il tuo nome ed è a te che scrivo, poiché è mio interesse poter condividere alcune cose... Attendo tua risposta e ti invio i miei saluti.
Sirio
rseghet@tin.it
Esiste una e-mail per comunicare con il Maurizio Costanzo? Sai vorrei scrivergli insieme alla mia lei, puoi vedere il sito di Paola, siamo una coppia trasgressiva e ci piacerebbe andare in trasmissione... www.geocities.com/TheTropics/5433/ entra nella versione italiana e sfoglia l'album... non entrare nel sito ufficiale che sta ancora in costruzione.
ciao
Luigi
piccini@pontedera.pisoft.it
Ciao Roberto, il tuo sito notevole & straboccante è stato linkato a DREAMS STUDIO liberamente accessibile a: http://www.dreamsstudio.com
Claudio
webmaster@dreamsstudio.com
Ciao sito interessante però toglimi una curiosità.... Io cerco su Virgilio Simona Ventura e mi mandano affanculo e poi mi compare il tuo faccione.. va beh che sei carino ma la Simona ...... tutta un altra cosa. (...) Pagine interessanti. La follia e' solo un punto di vista. Bisogna solo vedere da dove parte il punto e da dove la vista. (...) Mi piace tantissimo la musica che hai inserito nel sito. (...) Ciao e continua così...... un giorno o l'altro mi sparo.
Gianluca
Guardiano, 29 anni, Tirano (SO)
gpatti@novanet.it
Gent.mo Cons. (On., Ass.???) Quaglia, premesso che il mio e-mail è in realtà vottero@economia.unige.it ma non riesco a correggere questo maledettissimo Eudora, vorrei proporLe (proporti?) alcune considerazioni riguardo aala tua presenza sulla rete. Visitato tempo fa il Suo sito personale, seppur frettolosamente, ho avuto modo di apprezzare le considerazioni sui libri in Internet e mi ripropongo di stampare (appena avrò riparato al stampante: la tecnologia mi è ostile) le lettere al mai abbastanza vituperato Costanzo.
Cercando invece notizie su Genova, la nostra benamata Superba (sic), sono capitato sulla Sua proposta al Consiglio Comunale.
Ebbene, d'accordo con Lei sull'opportunità di trasparenza perseguibile per via telematica, vorrei sottolineare l'importanza fondamentale per lo sviluppo turistico della città.
Infatti sono attualmente impegnato in una tesi di laurea riguardante l'impatto socioeconomico della ristrutturazione del Porto Antico di Genova, e sono rimasto molto stupito dal trovare poco, pochissimo materiale al riguardo su Internet (una sola pagina!!!) quando l'area presenta elementi di forte attrattiva turistica. Orbene, io non credo che esista mezzo più rapido, efficiente ed economico per portare un'"immagine" all'estero.
Spero che i suoi interventi possano in qualche modo modificare l'attuale atteggiamento, anche se il Consiglio è ormai al termine.
Distinti saluti,
Gianluigi Vottero
muaddib@mbox.vol.it
Siamo una classe di Aprilia (LT) cerchiamo disperatamente informazioni sulla clonazione. Possibilmente precise e dettagliate (ma anche fantastiche) AIUTATECI!!!!
"Liceo S. Meucci"
Aprilia (LT)
meucci@grisnet.it
O Quaglia ... ma cosa fumi??? dammene un po' ti prego...
Ciao
Livio
livio@ctrade.it
Carissimo Quagliarino, chi ti scrive stava cercando foto di Valeria Marini Nuda attraverso Infoseek http://www.infoseek.com/Home?pg=Home.html&sv=IT ! Tra i primi siti ve n'era uno assai simpatico, ma di un certo nonsokké di realistico. Fikkacilnasodentro e ti akkorgi di kuanto sia strana la vita, quella reale naturalmente! Mi hai cancellato un sogno, un'utopica illusione che dura dalla mia più tenera età. Dall'asilo, ma ancor prima dagli spermatozoi miei concorrenti, mi sento dire di farmi un giro nel buco più famoso del mondo! Ho sempre immaginato questo posto come un immenso pozzo rovesciato, di S.Patrizio o no non credo importi, sempre buco è! Ora, magia della tecnologia informatica e della realtà virtuale, mi accorgo che questo posto non solo esiste perdavvero, ma, ironiadellasorte, oltre a essere affollato, è anche accessibile senza tante code tipicamente postitaliane (nel senso di PT - Poste Italiane)!!!!! Basta un click, e ticiritrovi! Bello davvero, credo che aggiungerò un collegamento (link per gli americanglofoninternetdipendenti) nella mia homepage che sicuramente metterò su nel sito della mia azienda http://www.sedaitalia.com/ Vienimi a trovare carolei, e non perdermi di... mail, potrei essere molto più di quanto tu possa credere! Use your illusion! Nice to virtually meet you!
Giulio A.
aamarante@hotmail.com
Mi hai sorpreso e questo non facile per chi dà sempre tutto per scontato, anche nella demenzialità. Ora devo andare, passerò altre volte sul tuo sito perché lo ho esplorato superficialmente! Saluti!
P.S. te ne sei andato di testa, e si vede!
Dario Lincesso
lincesso@freeworld.it
Hai creato uno splendido sito. Complimenti! Ho visto che lo spazio dei tuoi interessi sono vasti come quelli miei. Salutissimi ed auguri per la tua Homepage.
Rocco Baccelliere
Impiegato, 37 anni, Bari
personaggio preferito: Sharon Stone
svimserv@mbox.vol.it


Notevole forma di iniziazione digitale di un aneoplasma andato a male, per motivi di lavoro mentre studiava i mille e più modi di dormire sul lavoro.
Brianti Alessandro
brianti.alessandro@dnet.it
Sorprendente! (aggettivo sintetico, fine e non impegna).
Marco Serra
serra-m@dns.village.it
Your a freak!
sam@carson.enc.org
Ciao Roberto! Ho letto il tuo articolo su Fantascienza.com, che mi ha evidentemente fatto rabbrividire. Una domanda: tu l'hai scritto in chiave ironica, vero? (il testo in sé non dà indicazioni in tal senso).
Emanuele Berger
eberger@tinet.ch
Hello, What started out as search to find out what kinda B.S. you had on Bill Clinton turned into a very interesting read. Hopefully some of your literary works will soon be translated to English. Even knowing Spanish and French, Italian is still a little hard to get through. Good Luck,
Emil Montero
43 y.o, Hudson, Florida, USA
personaggio preferito: Robert Heinlein
http://home1.gte.net/mogaiacr/index.htm
mogaiacr@gte.net
Costanzo non è più lo stesso.
Marco Malossi
Imprenditore, 50 anni, Bologna
cn250@mail.iol.it
Scrivo questo messaggio solo per complimentarmi per i tuoi pezzi definiti "Pensieri Stocastici". Soprattutto quello sulla "vecchia fantascienza vecchia..." è eccezionale! Sono completamente d'accordo, anche se non sono sicuro di aver capito esattamente quello che volevi dire tu e quindi non posso essere sicuro di essere d'accordo. Comunque sono d'accordo con quello che ho capito io ;-). Spero che in futuro scriverai qualcosa anche sui fumetti. A presto.
Giovanni Gentili
http://www.sinfor.it/gentili/
ggentili@sinfor.it
giovanni@fan.net

Bellissima Home Page. Non sono un patito di Internet, forse non lo ero, ma mi sto divertendo un mondo. (...) Sono gli scritti di un pazzo, ho solo leggiucchiato qua e là per risparmiare la bolletta. Quindi mi piacciono molto. Ti riscrivero' quando avro' letto di più. (...) Saluti dal tuo fantascientifico conterraneo Domenico (Nico) Gallo.
PS. E il convegno di sf a Genova?
Domenico Gallo
personaggio preferito: Stephen Hawking
nico@publinet.it
I have some questions to the elusive Roberto:
1/Could he know that he does not exist?
2/If he knows, could he tell? (...)
wefling@online.no
Caro Roberto. Ho letto la tua premessa al libro in questione e devo farti i miei complimenti. Condivido completamente la tua filosofia che mi pare coniughi in modo intelligente la necessità di premiare il lavoro con lo spirito dei veri cibernauti (considerando fra le altre cose si stanno evolvendo le cose sulla rete). Mi riserverò di visitare accuratamente il tuo sito.
Claudio Migliorati
cmiglior@ntserver.emporion.it
Ci voleva proprio, finalmente uno che ha capito cos'è e a cosa serve la rete. Complimenti, va avanti così che sei forte. Ciao
Valerio
Studente, 21, Modena
personaggio preferito: Stanley Kubrick
md12134@mdnet.it
Caro Quaglia, ti ho messo nel mio bookmark, ossia in quell'elenco di indirizzi Internet che ogni buon navigatore si propone di non visitare mai più.
Ma suppongo che questa volta farò un'eccezione.
Cibernetica-mente,
Francesco Lentini
Living Machines
http://www.netonline.it/eloisaww/home.htm
http://www.volftp.vol.it/IT/IT/ITALIANI/LENTINI/home.htm

flentini@mbox.vol.it
Complimenti ! Una delle più belle pagine che io abbia visto (sono un Super Net Surfer anche per lavoro) ... Semplice, completa, tecnologica, ben realizzata, piacevole, "musicale", estroversa, interessante, intelligente !!! Non c'è che dire ! Ancora complimenti e buona prosecuzione !
Paolo Privitera
pppaolo@mbox.vol.it


Stracomplimenti per il sito! Sul discorso del libro su Internet che poi la gente non compra perché l'ha già letto ecc. ecc.... beh, non esserne troppo sicuro! Forse hanno ragione loro. O meglio, sicuramente qualcuno la pensa come te, qualcun altro no, ma bisogna vedere quanti sono di una idea e quanti dell'altra.. e se dell'altra idea sono anche solo un 10% di potenziali acquirenti... hai perso un 10% di potenziali acquirenti! Comunque io il libro ancora non l'ho letto, ora ci vado. Ciao!
Bruzzi
http://www.bruzzi.com
bruzzi@bruzzi.com
Io mi vergognierei di schrivere delle cose del genere su una persona come tutte le altre Io penso che bisognerebbe schrivere di piu sulla vita e non su un vicino di casa detto costanzzo.
Luigi Dapriele
dottore, 32 anni, Basilea
1131421@cisppp
Bella l'idea dello shareware per il libro. Bella anche quella delle lettere al MCShow, ce l'ho avuta anch'io un paio di anni fa, e la scelta del linguaggio è, ho letto solo la lettera n. 0, molto, molto simile. Ovvio non è la stessa cosa, comunque "condivido" la tua genialità!!! Credo tuttavia sia poco efficace il sistema delle mille pagine per leggerlo: nessuno credo starà in linea così tanto (alla fine conviene comperarsene uno in libreria) per leggerlo tutto. (...) Complimenti comunque per l'idea e la pazienza. Ho visto che hai messo JM Jarre, grande!!! (...) Ciao e a risentirci.
Nicola Maguolo
Università Ca' Foscari Venezia
http://venus.unive.it/~maguolo/
http://www.geocities.com/Paris/8052

maguolo@unive.it
Sei stupendamente geniale e creativo!!!!!! Il mondo sentiva la mancanza di tipi come te.
Angie
32 anni
personaggio preferito: Emiliano Zapata
streghetta@rocketmail.com
Most cool web page, if you ever attend a convention in the United States hope they announce it well enough for me to find it.
Hodge
Selfemploy, 35 y.o., Auburn, Al, USA
personaggio preferito: Madonna
shaddeau@hotmail.com
SEI UN GENIO!
stefano@argonet.it
Sconvolgenti, a tratti allucinanti. Scrivetemi perché ho bisogno d'affetto: SIPARIO.
Skunk\Giampy
Roma
personaggio preferito: Mister Bean
esa.net1@flashnet.it
Bene! Ho trovato delle quaglie, io che cercavo passere. Oltretutto mi vedo mandato a fanculo, così a ciel sereno. Bene! anche oggi una giornata piena di soddisfazioni. Un saluto, caro
Massimo
terraef@well.it
Mi hai ricordato un viaggio di tanti anni fa, un viaggio in autobus, di notte, in compagnia di un ragazzo che appena conoscevo, il quale mi spiegò a lungo e dettagliatamente le sensazioni che provava immaginando di essere un chiodo piantato nel muro. Era un progetto di attore off, uno di quei calabresi dissotterrati da una provincia morta, e quindi vivi come anguille, capaci di immaginazioni febbricitanti, estenuate, appuntite e tenaci come la fame. Non ho letto una riga di ciò che hai messo a disposizione, per non lasciarmi influenzare dai contenuti. Ti ho guardato come pura esercitazione di stile - o come suggerimento per l'iconografia di una metamorfosi nell'atto della sua incompiutezza, come direbbe un mio amico che parla complicato. La farfalla. Quella è un problema. Perché un essere umano si mette intorno al collo una striscia di stoffa attorcigliata a imitazione di un coleottero?
Secondo problema: Quaglia. C'è troppo Quaglia in Roberto Quaglia, e c'è poco Roberto. Vediamo di dirlo in altro modo. Il dito, la luna, lo sciocco...you know: ecco, mi suggerisci l'idea del dito, che già sa tutto dello sciocco e non ha nessuna fiducia che guarderà la sua luna, e dunque si fa luna lui stesso, e si fa spettacolo. E le tue pagine somigliano a un lunario, quasi un calendario di Frate indovino. Ma insomma sei un simpatico ballerino multimediale. Tra un Tip e un Tap s'intravede perfino l'intelligenza di uno che, oltre tutto, "si applica" (avresti fatto felice la mia professoressa di liceo, di matematica beninteso). (...) Ciao, Quaglia, un saluto a Roberto.
Piero Di Marco
personaggio preferito: Oliver Stone
didacta@flashnet.it
So già che non riceverò risposta, comunque vorrei dirti una cosa. Non è vero che a Fanculo non si ha un cazzo da fare. Io, che vi dimoro 5 giorni alla settimana, ho conosciuto una cifra di gente interessante in questo magico posto dove tutti mi mandano. Correggi quella frase, ciao Roby
Pierpaolo
pierpaolo.p@iol.it
Certo questo è un bel posto, io non ci sarei mai arrivata; solo quel FANCAZZISTA del mio amico che mi ci ha mandata riesce a trovare questi siti in rete! Io personalmente ho tante di quelle cose da fare che navigo poco! Anche io ho una homepage con delle form interfacciate; ho fatto tutto da sola, ma naturalmente non sono cose belle come quelle che ci sono qui!
Elena
Disoccupata, 28 anni, Parma
personaggio preferito: Jovanotti
http://195.120.25.30/www
elena@netvalley.it
La creatività è vita. Tutto ciò che ho visto e sentito qui mi ha stimolato. Qualcosa mi ha anche illuminato. Complimenti.
Fabio Fornaroli
pubblicitario, 32 anni, Agrate B.(MI)
personaggio preferito: Jean Michel Jarre
magrini@galactica.it


( ...) mi leggerò il suo libro multimediale, così potrà dire di essere stato letto anche in Australia. Anzi leggerò con piacere. Ho l'impressione però che alcuni riferimenti e certe ironie non potranno essere capite da tutti gli italiani all'estero dal momento che non siamo al corrente del contesto socioculturale italiano odierno. Prima di salutarla vorrei complimentarmi con lei per l'ottimo lavoro. La musica e eccellente (devo confessare di avere lasciata aperta la pagina mentre correggevo compiti per potere ascoltare la musica.
Mr. Raffaele Lampugnani
Monash Uni Arts Faculty
Raffaele.Lampugnani@arts.monash.edu.au
Sei un mito, oltre ad essere bellissimo. Sto facendo la tesi di laurea sul "Maurizio Costanzo Show", per tanto spero di poter leggere il prima possibile il tuo libro. Saluti, Marita
P.S:. troppo simpatiche queste pagine
Marita
Studente, 23 anni, Verona
personaggio preferito: Roberto Quaglia
Masgrazi@hotmail.com
Non sei normale, sei un po' scemo.
Alessandro Russi
Studente, 22 anni, Roma
personaggio preferito: Mister Bean
a.russi@infobyte.it
Appena ho letto che eri consigliere del comune di Genova, mi è venuta una lacrima sul viso.... Non posso credere che si siano persone intelligenti che si mettono in balia di certi "personaggi"... Genova è una città (Almeno sino a poco tempo fà lo credevo..) destinata a soccombere dietro ad una riga di assessori che spesso coprono funzioni che neanche loro sapevano esistere. Non so se è vero, ma mi è stato riferito che l'assessore al traffico non ha neanche la patente o che perlomeno non fa uso della vettura.....che tristezza! È quasi paragonabile ad avere un geometra per chirurgo.....No? Comunque bando agli sfoghi direi che le tue pagine mi hanno suscitato parecchio interesse (Compresa la musica)...non mancherò a leggere TUTTO!
Erik-jan Beuk
29 anni, Genova
personaggio preferito: Tracy Lords
http://www.panet.it/personal/erik/index.htm
Beuk@bigfoot.com
All'inizio divertenti poi, piano piano, insopportabili. Dunque, secondo me l'hai fatta troppo lunga. Dovevi fare una cosa lampo (tipo Affanculo che è simpatico). Poi hai degenerato nella poesia (nel senso lato del termine), ed è la cosa peggiore che potevi fare in Internet.
Francesco
Architetto, 46 anni, Roma
frabos@hotmail.com
Complimenti, era un po' che non trovavo delle pagine rivestite di assurdo! Mi fermo qui. le buone idee non hanno bisogno di elogi. Ciao
Steve
sure@frankeser.net
Gentile Sig. Quaglia, la sua Home Page è fatta molto bene, le do un mio parere in quanto progetto e realizzo le pagine Web per un Internet provider di Lecce. (...) Grazie da Selenia
S.Fortunato@agora.stm.it
Caro amico, abbiamo erroneamente visitato il tuo sito, ma con dispiacere siamo stati mandati a ffanculo. Perché mai?????? Non potendoti inviare una file wawe accontentati di cio: PIGLA 'NA VARCA 'UN CULL A REMI APERTI. Traduzione per te che non sei napoletano: prendi una barca per intero nel più profondo buco del culo con relativi remi in modo aperto. Comunque anche tu sei un essere umano. Auguri e a risentirti. Uno che lavora a Radio Marte stereo di Napoli. Bye bye.
Radio Marte
radiomarte@netgroup.it
Bella storia, un po' esagerata ma può essere utile. Spero di non doverla raccontare a mio figlio, ma eventualmente... Trovo un po' inquietante questa graduale sparizione della bambina, ma alla Tv ci appaiono immagini ben più inquietanti: vedi pubblicità di scarpette sportive con led rossi in cui la scarpetta è un'arma e gli occhi del bambino diventano led rossi.
P.S: Detesto L. Carroll. Le sue storie sono annichilenti e l'autore era un noto paidofilo.
Marina Papa
Psicologo, 41 anni, Palermo
personaggio preferito: Sharon Stone
wwmaia@mbox.vol.it
Quaglia, ho letto la sua lettera n.13 e mi ha convinto, come ho smesso da 6 anni di mangiare carne, così smetto oggi di mangiare verdure, nonché di bere acqua che potrebbe contenere micro-organismi. Attendo con solerzia (non credo di resistere molto) un suo invio, almeno per e-mail, del titolo e dei modi per procurarsi il documentario da lei citato, che mi sembra scentificamente molto attendibile, oltre alla sua ricetta per vivere senza tutte queste orribili morti (spero che lei sia ancora vivo, altrimenti mi ha fatto sprecare energia inutile, oltre a farmi uccidere centinaia di cellule viventi ed altri microbatteri presenti sulle mie dita e sui tasti del mio computer).
Riccardo Corbò
rcorbo@mix.it
rocorbo@mix.it

Caro Sr, Come sta? Sono una Cinese, studio la lingua italiana. Adesso ho una problema del frase "Nessun Dorma". La parola "Nessun" qua e uguale a "non" o "non c'e persona"??? Mille grazie per la Sua risposta primitiva.
Suk-fan
Segretaria, Cina
personaggio preferito: Umberto Eco
amorypaz@netvigator.com


Caro Roberto, facendo una ricerca di siti contenti il mio nome ho scoperto che lo hai inserito nel 'source' di tutte le tue pagine del libro su Maurizio Costanzo. Dal momento che il mio nome e la mia immagine sono gestiti da una società, non è possibile usarli a scopi pubblicitari senza l'autorizzazione di essa. Ti pregherei quindi di toglierlo cortesemente dal sito. Per il resto, trovo ben fatte le tue pagine. Cordialmente,
Maria Grazia Cucinotta
Attrice
http://www.geco.it/cucinotta/
cucinotta@geco.it
Danno una piacevole sensazione come grattarsi quando qualcosa prude. "Noi siamo i cookies che mandiamo". Perché tutti questi biscottini!?! Da te non me l'aspettavo.
Paolo
personaggio preferito: Tracy Lords
paoga@mail.ntm.it
Una delle pagine più originali, egocentriche, disinteressatamente divertenti che io abbia mai visitato. Sei "un" grande!!!!!!
Marco
Informatico, 33 anni, Roma
personaggio preferito: Leonardo da Vinci
kcskizoid@hotmail.com
Sei troppo forteeeeeeeeeeeeeee! Voglio iscrivermi al tuo fanclub !!!!!!!!!!!!!!!!! La multa antraiaska, fuortbune !! (...) Sei veramente simpatico, hai un modo di scrivere eccezionale, e te lo dice una che vive con una scrittrice, della vergine (e quindi criticona) e che non fa mai commenti (sopratutto positivi)!!
Maya
http://www.sexonline.cybercore.com/cyber.html
maya@cybercore.com
Io Sono Fico E Tu No. È questa la mia firma digitale; è inesorabile e definitiva; prima (o poi) mi lancerò nell'esplorazione del tuo Universo, intanto Affanculo ti ci mando io. Con Stima.
Io Sono Fico E Tu No
Manuel Crotti
jfk@numerica.it
Molto divertente, ma ancora non ho visto tutto.
Roberto Guidotti
44 anni, impiegato, Firenze
personaggio preferito: Stanley Kubrick
robert.guidotti@ntt.it
Caro Quaglia, predichi bene e razzoli male. Chi non è in accordo con te nel pagare il tuo "libro" viene mandato nel sito fanculo, elevi l'importanza della coscienza personale poi se voglio prendere il file zip devo mandarti denaro, classifichi il prezzo del tuo libro in base ai tuoi conti personali nascondendoti dietro le 5000£ (delirio!?) della classe povera (?), ti dilunghi in premesse e premessine dimenticando che uno se il coraggio, la fantasia, la creatività, la manualità, etc., se non l'hai non la puoi inventare, infine le lettere grondano concetti che neanche ci credi ma sono buoni perché magari sono meno ricordati dalle persone come te, persone che chiamano Costanzo in maniera ironica-divina e poi siete i primi responsabili della creazione di certe figure come il noto giornalista televisivo, capisco che la vita non è facile per la gente che vuole spazio per "esibirsi" (lotto anch'io per uno scopo simile), credo che tu abbia avuto delle possibilità e non le hai sfruttate come avresti dovuto, o magari era proprio questo che cercavi...
Stefano Silvi Mileto
Impiegato, 31 anni, Roma
personaggio preferito: Stanley Kubrick
amiletoergo.it@blue.planet.it
Caro signor Quaglia complimenti per il suo lavoro. Un po' internettumorismo, fatto splendidamente bene, finalmente ci voleva! Complimenti!! Tanti Saluti
INTERNAL ERROR: My Mind Is Out! Please, Insert New Mind In My Human System
Fabio Califano
fabio73@uniserv.uniplan.it
Ma io non volevo commentare nulla. Ho cercato il mio nome su Altavista e mi ha proposto le tue pagine. Mistero?
Francesca Ferreri Luna
Impiegata, 33 anni, Modena
http://www.geocities.com/SoHo/Lofts/2106
ffluna@sincretech.it
Caro te stesso, hai fatto trascorrere, ma che dico trascorrere, correre, a me stesso ed a lui stesso (mio amico di me) istanti, minuti= sommatoria di i che va da 1 ad infinito (dove i sta per momenti della vita, a proposito, ma che cazzo di vita è questa?)) indimenticabili. Vorrei segnalarti alcune frasi di un lavoro, non lavoro da mai, di un mio amico, anche se non è lui stesso, anzi non lo è mai stato: "Scrupoli, orgolglio, paura, rabbia, desiderio, invidie, sono forze motrici che dominano i corsi storici: uniche entità costanti nella forza evolutiva umana. Il senso di insoddisfazione è un movente soddisfacente per tendere a ciò che vuole essersi". Non male come luca eh? Ed ancora: terrore che qualcuno scopra che scrivo così: privatizzazioni dell'anima, pensieri tristi che educano un corpo triste, mani tristi che inchiostrano un bianco triste, un segreto è convincersi di non esserlo, ma lo sono, sono sempre io... gelosia di cosa non è, braccia stanche e così stanca la mente... Non male come marco eh? Ciao
Mandato Antonio
amandato@mixer.antares.it
This is a strange and unique place... I'm glad to have stumbled upon it through SurfPoint. If you'd like, I'll add a link to your site if you'd check my site out. Hopefully in return, you'd post a link to my page... Well good luck writing and never stop along side the road too long during the Journey of the Mind, or you just might loose your mind.
Chris Davis
Student, 18 y.o., Lexington Park, MD. U.S.A.
personaggio preferito: Aldous Huxley
http://www.wam.umd.edu/~reznorjd/welcome.html
reznorjd@wam.umd.edu>
Hue guaglió! Bella la presentazione che hai fatto!!! Caspita che accoglienza!!! Essere ricevuto cosí é proprio carino!!! Complementi, sei propio matto come me ma io allo stile Gauchos ti potrei dire un mucchio di cazzate altre, ma per ora, un salutone tango tango. Segui cosí comunque non ci arriverai, peró ti saresti divertito da morire. É meglio un coglione oggi che un cazzo domani, vero? Ti saluto davvero. Un abbraccio
Mario De Marco
Architetto, Argentina
pointbre@multicanal.com.ar


Lasciatelo dire... SEI UN GENIO!!! Le tue pagine sono molto divertenti!! GRAZIE!!!!
Nicola Bellotti
http://www.ipsnet.it/netpages/room240
http://www.enjoy.it/politica/~fipc/

nick@altrimedia.it
Non male...anzi, complimenti! Secondo te, è possibile fare quello che hai fatto tu essendo totalmente privi di desiderio di essere sempre al centro dell'attenzione, avendo scarsissima fantasia e non sapere minimamente padroneggiare il mezzo informatico? Ah, ah, ah!!! Ciao
Aurelio Venanzi
Docente, 35 anni, Ancona
personaggio preferito: Peter Sellers
aury@ntt.it
Caro Quaglia, mi sono trovato nell'*Affanculo* solo curiosando nel tuo web. Potevi mettere a disposizione degli ignavi visitatori qualche frase di *escape*. Non ho letto ancora nessuna pagina del libro e non so, sinceramente, se lo farò. Sono stato spinto dalla curiosità di visitare il tuo sito perché sono interessato all'editoria on line, avendo un lavoro da pubblicare. E' stato interessante leggere i tuoi commenti. Purtroppo sono finito *Affanculo*. Beh rischi del mestiere. Non te ne voglio, ciao...!
Roberto Verolini
Docente, 41 anni, Belforte del Chienti (MC)
verolini@wnt.it
Mister, im riferimemdo (ho il rafreddobe, imcredibide!) alla lettera "Il nome della rosa", ti avviso che se tu avessi letto il libro relativo avresti scoperto che un motivo c'è! Ti lascio la suspance sperando di procurare un nuovo lettore al mio caro Eco (che forza quell'uomo!), hai letto il Pendolo di Foucault? Chissenefrega!
Ugo da Payns
Studente, 14 anni,
comuzzi@idgroup.it
Ho qualche teoria che penso tu possa meritare di conoscere, magari una alla volta, altrimenti ci godi troppo.
1-A vent'anni lo stato (volutamente con la s minuscola) dovrebbe dare un'opportunità a tutti: quella di decidere il proprio futuro. Tu puoi scegliere se passare la tua vita da "avventuroso" (cioè ricercatore, pensatore, esploratore, scienziato, filosofo, artista...) o da "sfigodormiente". Nel primo caso lo stato ti dà tutto, perché lo stato HA bisogno di avventurosi. Ti dà, per fare un esempio, tutti i soldi che vuoi per le tue ricerche, viaggi aerei illimitati, una villa con piscina, tanta figa.... Se invece scegli di essere sfigodormiente, hai qualche obbligo in più: partecipare a funzioni pubbliche, servire lo stato facendo la tua parte come operaio o impiegato o altro simile. Adesso ti chiederai: chimmelofaffare di scegliere di essere sfigodormiente ? La scelta è più difficile di quanto si possa credere. Se scegli la vita "normale" non avrai grandi picchi, ma avrai famiglia e lavoro e pensione assicurati ecc ecc.Se invece scegli di fare l'avventuroso, lo stati ti chiede un resoconto ogni tre o quattro anni, e non puoi fallire. Se fallisci, MUORI. Lo stato ti lascia però la libera scelta di morire da solo o di farti ammazzare. Se a metà avventura ti accorgi che non ce la fai e cominci a riempire le mutande, puoi passare allo status di sfigodormiente, ma con molti meno privilegi degli altri: esempio lavoro duro, magari in miniera o simili, limiti alle uscite, stipendio più basso ecc... Mi piacerebbe avere una tua opinione in merito. Ne ho altre, di argomenti vari.... Ti saluto cordialmente.
Ottorino Piccinato
http://www.petitlapin.com
plapin@mbox.vol.it
Caro Roberto, la tua homepage è la cosa più strana che mi sia capitata di trovare su questo mondo virtuale, un sito molto vasto, merito del tuo capoccione, che a quanto mi è sembrato né sforna di cose. Io non mi considero nessuno, ma posso dirti che è bello incontrare persone che ancora fanno volare la loro fantasia così in alto. Se mi è permesso usare una tua espressione "a Fanculo" tutti i problemi che ci piovono addosso, penso che ci sia più gioia di vivere nelle tue farneticazioni, che sulla maggior parte di carta che viene stampata ogni giorno. Se non ricordo male, la prima volta che ho sentito il tuo nome è stato in un dibattito che si è svolto in un circolo culturale a Kiperubawe, che come tu sai si trova in Tanzania, la, le tue opere sono oggetto di vero culto, un tuo poster è stato attaccato nella piazza principale, ed è ora meta di pellegrinaggio di centinaia, ...che dico, dozzine di ragazze in età da marito; ti verrà addirittura dedicata una statua, la cui realizzazione il sindaco ha promesso... :-) Auguri di vero cuore.
don Juan
Commerciante, 32 anni, Napoli e dintorni
milone@ptn.pandora.it
Ho letto solo un po' della lettera n.26 mi prendeva molto però a video mi dà fastidio questa sera, per cui rileggerò qualcosa le prossime sere e poi forse ti scriverò cosa ne penso con più cognizione. Ciao, continua !
Francesca
37 anni, Bologna
lid8362@iperbole.bologna.it
I´v got 1000 opinions about 10000 things. But what did you prefer it about??? Love.
Lilian
H.vall, Sweden
personaggio preferito: Isaac Asimov
www.punkt.se/hem/skogen/3773/H-va
kian-nis@algonet.se
(...) Comunque ti regalo questo commento visto che forse sono il genovese che ti scrive da più lontano. Sono delle parti di San Nicola, Castelletto, ma vivo ai Caraibi, dove lavoro per le Nazioni Unite. Il tuo libro multimediale è davvero geniale, divertente ed originale. (...) Ho anche una domanda difficile: Come mai un tipo così geniale come Roberto Quaglia fa anche politica, e come mai ancora a Genova ? Ciao
Sandro Calvani
Diplomatico, 45 anni, Bridgetown, Barbados
personaggio preferito: Eros Ramazzotti
scalvani@sunbeach.net
Sono solo all'inizio....non andrò molto avanti, sono le 3.20 nel mio paese... ma prima o poi leggerò tutto. Sei brillante, simpatico ed astuto. Ciao
Ale (Alessandra)
bella3@gte.net
Rimango sempre sconvolta ed in qualche modo affascinata quando incontro in rete o in qualsiasi altro posto un ego ipertrofico come il tuo. Scusami, non mi va di essere sgarbata, ma passeggiavo in rete in attesa di riuscire a mettermi in contatto con Giorgio (chissà quando riuscirò a sentirlo) e ti ho incontrato...
Paola Giannelli
niv2729@iperbole.bologna.it
Me piascutto molto di stare con te. Io hó con un amico cua vicino, e per lui questa é la prima volta que senti una página ensieme a una musica (Rapsodia Hungara numero II - Lizst). Me piacerebbe sapere si per la Internet posso cercare dei documenti de mio bis nonno, forse lui era nato in Genova... (...) P.S. Scusatemi per il mio italianno.
Fabrizio Basso Sobania
Fisioterapista, Rio de Janeiro
personaggio preferito: Mara Venier
aerolino@homeshopping.com.br
Devo dire che sono un po' indeciso tra Roberto Quaglia e Emiliano Zapata, ma "here we are". Bello trovare una pagina come la tua, non ho avuto tempo di leggere tutto, ma complimenti per l'impostazione. Stimolare il pensiero e il senso critico è qualcosa che si cerca di ignorare questi giorni. Purtroppo non vedo Maurizio Costanzo Show qui a Londra, ma vedo la Rai(ho il satellite).Prendo moltissimi canali e non vedo l'ora che arrivi il "digitale" con altri 200 canali perché, come diceva Ugo Sciascia, li voglio avere tutti per avere la libertà di non vederne nessuno! Grazie caro Quaglia, tornerò a visitarti!
S.D'Aversa
40 anni, London
personaggio preferito: Roberto Quaglia
sdaversa@dircon.co.uk
Delirio notevole e sufficientemente demenziale. Devo capire se è pubblicità o solo voglia di dire stronzate. Ti farò sapere in seguito.Ciao.
Marco
Impiegato, 39 anni, Genova
nunzi@split.it
Avrei da scrivere un bel po', ma questa è la mia prima e-mail e ho paura che tutto vada perduto, certo, non sarebbe un gran peccato, allora perché non proseguire? Ok, proseguirò per le righe necessarie a non annoiare nessuno, oltre me stesso. Dovrei, quindi fermarmi qui, tuttavia la mia ignoranza in materia di me stesso, mi sprona a proseguire annoiando gli altri. Beh, credo che DELOS, sia una delle migliori riviste web di SF esistenti. Dopo aver letto in modo febbrile e schizofrenico i numerosi articoli, mi sono gettato nelle pagine di Pensiero Stocastico, per uscirne incuriosito, felice e un po' amareggiato per non avere una perfetta padronanza della rete. Ho però stampato tonnellate di materiale così da poterle leggere in poltrona, lontano dalla irritante staticità del paziente schermo. Devo infatti leggere ancora molto, ma per adesso non posso che esprimere la mia ammirazione e la mia ammoniacale morbosità per le fragole sintetiche e per la rilettura in chiave apodittica del vinilpirrolidone nel processo di sintesi di alcuni antibiotici.
Francesco Cerra alias il Dott. Mario Molese
TV editor, 30 anni, Roma
personaggio preferito: Robert Sheckley
F-cerra@usa.net
Ancora, ancora, ancora...
Carla
36 anni, socia Coop, Pisa
personaggio preferito: Stanley Kubrick
carla@alfea.it


Caro Roberto, ho scoperto per caso le tue opere, ma molto per caso! By the way non posso non congratularmi. Belle.
Danilo Calabro
dan.protecno@bluewin.ch
Sei un grande, spero di vederti presto da Maurizio Costante. Un tuo sostenitore poverissimo (mi devi tu 5.000 )
Daniele
Varese
personaggio preferito: Roberto Quaglia
blady@mbox.vol.it
Ho scoperto la pagina http://www.acme.it/indaco/fortransit/benvenuti.html (non perché mi ci abbiano mandato, ma perché l'ho vista citata sul Forum GSM, da uno che voleva mandarci la TIM). L'ho trovata simpaticissima, e l'ho segnalata ad alcuni amici (anzi, per la verità uno ce l'ho mandato, perché se lo meritava proprio!). Da lì, ho visitato alcune pagine del sito, e mentre scrivo sto ascoltando l'ottima MIDI della Rapsodia Ungherese, è la prima volta che mi capita di sentire una midi con un "pianissimo"! Complimenti!!! Buona settimana.
Gian Carlo Ariosto
gcarlo@box2.tin.it
Ho letto il tuo "Perché si comincia..."; c'è del buono. E poi dalla faccia devi avere anche un bel cazzo. Complimenti doppi, insomma!
Antonio
moltidubbi@hotmail.com
Quella stupida spinta a perdere tempo su Internet ha finalmente trovato ragione di essere. Per fortuna ho ancora tutto da esplorare nelle tue pagine. La pazzia che permea la tua mente è il bene che auspico per l'umanità.
Carlo
Studente, 24 anni, Trieste
personaggio preferito: Stephen Hawking
i5100332@ingstud.univ.trieste.it
Anche se non ho ancora letto tutto il libro, posso dire che mi è piacuta abbastanza. Spero di poter finire di leggerla perché sembra divertente, anche se mi aspettavo qualcosa di differente. Chissà, forse la prossima volta potrò dire di più perché l'avrò letto tutto.
Mag
Studente, 20 anni, Malta
personaggio preferito: Vittorio Sgarbi
mag@orbit.net.mt
Complimenti..... sei fuori come un aeroporto!!!!
Tiziano Crispi
crispi@euronet.it
Cara Quaglia, mi sembri una persona piuttosto intelligente, queste pagine sono un perfetto spot alla tua persona. Non ti avevo mai sentito nominare (forse per colpa mia), comunque devo dire che sei riuscito a colpirmi per il tuo estro aguzzo. Basta con i complimenti, passiamo alla domanda che ti volevo porre: sapresti darmi un giudizio su Bukowski scrittore e Bukowski uomo? Ringraziandoti anticipatamente ti invio i miei migliori saluti virtuali.
Walter
23 anni, Milano
clisetto@tin.it
Complimenti per l'idea originale di "quella" pagina (inutile specificare quale). Comunque girovagando per il sito ho trovato tutto interessante e l'ho consigliato ad alcuni amici. Penso ti faccia piacere (o quantomeno non ti dia fastidio) sapere che ho inserito il link a "quella" pagina nel mio sito http://www.interac.it/dany. Ciao da Daniele.
Daniele
serit@energy.it
Caro Roberto Quaglia, ti sei reso conto che leggere le tue stronzate su Internet è antieconomico per via della bolletta, nonché oculo-consumante per via delle radiazioni del monitor? Di conseguenza l'unica cosa buona che ho trovato è il tuo discorso sulla Romania che mi ha rimandato ai siti rumeni. Dovremmo sapere di più della Romania, della sua storia e tradizioni. Salve
Gianfranco Bruno
gbruno@webaq.it
Sig. Quaqlia, io non so di che forza politica Lei sia, ma voglio dirLe BRAVO, BRAVO, BRAVO, un milione di volte per il suo intervento. Io sono romeno e vivo in Italia da 6 anni, e da 6 anni ho discussioni con (abbi pazienza, ma lo sa anche Lei che è vero) un sacco di persone ignoranti, per le quali la Romania (come la Bulgaria, la Polonia ecc.) non esiste ma c'è un solo grande paese che si chiama "Paesi dell'Est". Circolano incredibili luoghi comuni (dalla presunta facilità delle donne al fatto che si moriva di fame), ti chiedono se nel tuo paese si parla il russo e la prima parola che ti si dice quando riveli di essere romeno è "Ceausescu". Ad ogni modo ringrazio di nuovo a nome di tutti i romeni e faccio i migliori auguri per la manifestazione.
Sorin Panus
panus@ibenet.it
Ciao Roberto! (...) Complimenti: sei l'unico al mondo che è riuscito a incuriosire la mia donna alla fantascienza. Dopo averti conosciuto ha detto: voglio proprio leggere le robe di quello lì. Se scrive il delirio che parla dev'essere divertente. Io ho detto: sì, è proprio così. Ciao, saluti,
Alessandro
afambrin@gelso.unitn.it
Francamente, caro amico o compagno che sia, non capisco come possa essere arrivato da te, ma non me ne dispiaccio t'assicuro, quando la mia intenzione era cercare di saperne di più sulle scelte del P.D.S. nella politica comunale. Ti saluto con affetto di vecchio compagno pentito del P.C.I e potenziale prossimo neo iscritto, se riesco a trovare le conferme delle mie motivazioni (ovviamente politiche). Ciao!!
Massimo
41 anni, Genova
personaggio preferito: Roberto Quaglia
itetge@mbox.vol.it
Abbiamo inserito un link alla sua pagina dal nostro sito http://www.zuzzurello.com/spettacolo/show/Dianafr.html in questa pagina che si occupa di attualità controcorrente, ritenendola degna di originalità e interesse, nello spirito di quello che è la nostra attività senza scopo di lucro. Spero che la collaborazione susciti la sua approvazione. Cordiali saluti.
Tino Bisagni
Art Interservice
http://www.telemacus.it/art
tbisagni@telemacus.it
Egregio, Lei mi sembra l'antagonista di Socrate. Laddove Socrate giustificava la morte e la esaltava come trapasso essenziale della vita, Lei la descrive come la fine di tutto, forse perché noi siamo abituati a pensare ad un inizio ed una fine, a differenza della Filosofia Zen dove niente comincia e niente finisce. Devo trarre, suo malgrado, che Lei è terrorizzato dalla morte. Bella cosa la filosofia. Distinti saluti.
P.S. non so bene usare l'email pertanto ho messo a casaccio.
Danilo Giampaolo
Imprenditore, 36 anni, Alessandria
personaggio preferito: Sigmund Freud
danit@tin.it


Se qualcuno mi chiedesse dove trovare la migliore pagina Web dell'universo, darei certamente l'indirizzo del Quagliaspace. Sei veramente grandioso!!!!!
Igor
Studente, 27 anni, Savona
personaggio preferito: Roberto Quaglia
http://space.tin.it/turismo/idemelas/
igorde@tin.it
Sono contento di aver letto i commenti sulla città di Genova. Sono americano, ma ho vissuto a Genova per 6 mesi (quattro anni fa). L'autore dei suddetti commenti su Genova ha ragione: Genova è una città che, nonostante i suoi abbondanti doni di clima, locale, e gente, non riesce a realizzare il suo potenziale. Sono stato anche in altre città dell'Italia settentrionale, ma Genova è la città che mi è piaciuta di più. È peccato che i genovesi non vedono la loro bella città come potrebbe essere. Invece, vedono Genova com'è: piena di drogati e stranieri, strade oscure, e topi enormi. Con un bel po' di lavoro, la Genova potrebbe diventare una bella città e centro turistico. Però, forse i cittadini di Genova non vogliono che la loro città diventi come molte altre città, di cui l'unico scopo è di piacere ai turisti.
Mark Colton
Ingegnere, 25 anni, Salt Lake City, UT, USA
personaggio preferito: Gesù Cristo
m.colton@sarcos.com
Mi sono innamorato di una cantante klezmer: che vive a Darmstadt in Germania... è bellissima! Io purtroppo sono un deficiente ma tuttavia sono ancora in grado di riconoscere la bellezza ; però, invece di agire per conquistarla mi nascondo nei libri cercando di capire come sia stato possibile impazzire per Lei... ogni giorno le mando una lettera e ogni giorno quando inizia a far buio piango pensando a lei è molto patetico ma non posso farci nulla... eppure invece di andare al concerto che aveva tenuto qui nella mia città avrei potuto fare mille altre cose(non sapevo nemmeno che esistesse la musica klezmer) e invece, per accompagnare un amico ecco questa sciagura! Lei si chiama Irith, ha 43 anni ma sembra una bambina, ha i capelli corvini e un viso dolcissimo e molto espressivo e lo sguardo terribile, magnetico: ma fisiognomicamente è del capricorno: inarrivabile! Caro signore, mi chiedo a cosa mi è servito circondarmi di libri, studiare imparare cose che nella realtà basta un volto a cancellare? Sono un morto a cui si è dimenticato di togliere la vista... (Ernst Mach "Conoscenza ed errore" oppure Wundt, Deutsch "Der Aufbau der Tatwelt") . Addio.
F.F.
Impiegato, 37 anni, Torino
personaggio preferito: Vittorio Sgarbi
felice.fontanive@comune.torino.it
Caro il mio Quaglia vai pure a farti fottere
Obiettivo Informatica
ob.info@rsadvnet.it
Se devo essere sincero mi hanno impressionato di più le caratteristiche tecniche del tuo sito che non quello che c'è scritto; ma questo forse è dovuto al fatto che sono un nichilista. Comunque mi sembra di capire che non disdegni il potere ed io guarda caso scrivo proprio contro l'autorità della stupidità, quindi, visto che sei un ragazzo molto simpatico, se vorrai darmi dei consigli, brevi mi raccomando, sarò felice di accettarli e di contraccambiare la tua gentilezza. Per esempio, potresti cominciare col dirmi di quanto tempo hai avuto bisogno per fare il tuo sito, quanto ti è costato e come hai fatto ad inserirlo nei motori di ricerca. Per il resto, benché Shakespeare dicesse "What's in a name", per me tu dovresti sceglierti uno pseudonimo, in quanto il termine "Quaglia" non è molto letterario, poi, per quanto riguarda invece il Maurizio Costanzo, esso è un'entità metafisica e come ci ha insegnato un antico filosofo, quando la trovi in qualche libro, gettalo pure via, perché non serve a niente. Ora ti saluto e ti auguro di diventare famoso anche in Italia, almeno nella quantità che desideri. Con stima
Carl William Brown
http://www.geocities.com/Athens/forum/6856
cw.brown@usa.net
Ho trovato l'insieme dei tuoi siti Web molto simpatici ed accattivanti. Ho la strana impressione di averti già visto da qualche parte (ho frequentato Genova molto spesso nei primi anni '90), mah... Tanti saluti!
Massimiliano Borghesi
Produttore, 27 anni, Ravenna
personaggio preferito: Peter Sellers
http://www.lrcser.it/~mackley
mackley@cyberdude.com
Caro Quaglia, qualche anno fa ho fatto le vacanze in Romania e sono rimasto molto impressionato. Non posso dire che quel Paese mi sia propriamente piaciuto, però mi ha sicuramente affascinato: l'ho trovato arretrato, allo sbando, con incerte prospettive future. Tornato in Italia ho cominciato a interessarmene, nei ritagli di tempo e di energie che mi lascia il lavoro. Da noi ci sono ben poche informazioni sui giornali e anche i libri aggiornati sulla Romania sono pochi. Quando un mio carissimo amico si è collegato a Internet ho navigato con lui e cercando i siti "romeni" ho trovato la tua mozione sulla settimana romena a Genova (ti do del tu perché abbiamo più o meno lo stessa età e siamo ancora abbastanza giovani). Poi mi sono collegato anch'io alla rete e ogni tanto torno a sbirciare il tuo sito. È divertente, bizzarro, mi sembra di capire che tu non sia troppo giusto di testa. Però i tuoi interventi politici mi sembrano lucidi e interessanti. Oggi ho letto quello sulle schiave in Italia. Temo proprio che tu abbia ragione: la situazione è quella descritta. Vorrei buttarti lì una mia riflessione. Io sono un tipo molto tranquillo, innocuo. Quando si è trattato di occuparsi della Romania, come accennavo sopra, l'ho fatto da un punto di vista "culturale", e non me ne vergogno: voglio dire, tanti affrontano la situazione di arretratezza dei Paesi balcanici in termini umanitari, ma io mi sento più a mio agio con un approccio culturale (bisogna pubblicare libri, importare film, organizzare incontri, ecc.) (intendiamoci, sono tutti sogni perché poi non faccio niente!). Però capisco che per "aiutare" veramente un popolo così povero, in tutti i sensi, bisogna in qualche modo rendersi conto di come si vivono realmente le cose. Ed ecco che arrivo al discorso delle schiave: per tanti Romeni "perbene" è importante la comune origine latina con l'Italia. Per tante ragazze romene, però, l'Italia è il Paese di provenienza del turismo sessuale o il posto dei tanti marciapiedi dello sfruttamento. Mi chiedo che cosa si potrebbe fare, oggi che quasi più nessuno osa parlare di Progetti per cambiare le cose. Sia chiaro, me lo chiedo solo stando seduto davanti al computer. Però me lo chiedo.
Roberto Bonato
rbonato@tin.it
Se esiste una persona capace di scrivere pagine cosi` divertenti, allora c'è un senso nella vita.
Ciao.
Marco Beri
marcob@equalis.it
Complimenti per le paginette, spero che alla pagina fa'nculo venga un po' semplificato l'ac... CESSO, così possiamo mandarci ancora più gente. BRAVO.
Marco
Studente, 22 anni, Zurigo
personaggio preferito: Sharon Stone
xpele@hotmail.com
What a brilliant homepage!!! You must have spent hours building it... Unlike all the other web (including mine, of course) yours goes further and interacts with our minds. Besides the music is quite nice to hear (usually I switch it off). Do you give lessons in html or can you give me some advice to make it a clever page - I'm only just starting... Oh gosh, I'm gonna bookmark this one !!! See Ya...
Jean-Philippe
Netsurfer, 26 anni, Ciboure, France
personaggio preferito: Carl Jung
http://www.infonie.fr/public_html/gruik01
gruik01@infonie.fr
Caro Roberto Quaglia, ho solo letto la prima pagina, è come l'avrei potuta scrivere io. Quindi mi è piaciuta molto. Ho solo letto la prima pagina e quindi come compenso ti invio solo il mio saluto cordialissimo, direi quasi amichevole. Conto però di leggere tutto il libro anche se l'argomento Maurizio Costanzo mi dà un po' fastidio, solo a sentirne parlare. Ti ringrazio e ti saluto.
Eugenio Del Sarto
Autore, 48 anni, Alessandria
personaggio preferito: Lilli Gruber
delsarto@mbox.vol.it
Ciao pazzo! Bella la tua home.... se capissi qualcosa! :-)) Ma come demonio hai fatto a creare un sito dove con 3 lauree mi sento un idiota????? Se mi spieghi il mistero te ne sono grato! A proposito, complimenti per la musica in background, pochi lo fanno ed è graditissima! Comunque un cordiale "vaffanculo"! Eheheheheheh. Bye!!!!!!!!
Franco Braga
Avvocato, 50 anni, Gallarate
personaggio preferito: Vittorio Feltri
lonewolf@tread.it


UHiofaifnie Roberto Quaglia? Terksf ruwertw uewwenuiop iggig nofrex sillikoppi? Telemasnardous!
Pierpaolo
pierpaolo.p@iol.it
Caro Roberto, ho appena letto il tuo breve trattato "I vantaggi della clonazione umana" e mi piacerebbe conoscere meglio i tuoi lavori: La mia biblioteca personale sotto la voce fantascienza comprende solo (tutti !) i romanzi di Asimov !! Non so se la cosa ti interessi ma il tuo lavoro sopracitato è, a mio modestissimo avviso, molto toccante...e sarebbe abbastanza difficile, in questa sede, dire qualcosa di più. Mi auguro di cuore che tu possa aiutarmi a muovermi nel grande calderone della Science Fiction: fra le altre cose gradisco particolarmente i testi in inglese e spagnolo. Ti ringrazio anticipatamente per la disponibilità e spero di cuore che il nostro dialogo possa proseguire.
Lorenzo Leonelli
1271ic@ing.unitn.it
Abito a ufficialmente a Imperia (il fine settimana), ma sto quasi sempre a Genova. Studio Scienza dell'Informazione (cioè Informatica e non Giornalismo, ndr) e sono prossimo alla laurea ... Qualcuno un giorno ha scritto "vaffanculo" come argomento di ricerca di un indice, e da li sono risaliti al tuo sito, e ovviamente me l'hanno subito fatto notare ... Comunque io lo avevo già visitato in passato facendo una ricerca sul mio (meglio: sul nostro) nome. Da allora si è molto evoluto. Alcune foto le avevo già viste su dei volantini in occasione di qualche periodo elettorale (uno l'avevo anche appesa in camera, ma non ti illudere, non sei il mio tipo). Ciao,
Roberto Quaglia
Studente, Imperia
quaglia@educ.disi.unige.it
Beh, ancora non ho scorso bene tutte le tue pagine, comunque complimenti davvero! Sia per l'impostazione che per la realizzazione. Ciao, Zac
Claudio Zacchia
Tecnico Amministrazione, 34 anni, Roma
http://www.comune.roma.it/COMUNE/sg
zacchia@comune.roma.it
Ai fink iu ar aut of éd (of, if iu prefer, mellon), laike mi èv iu andesod mai inglisc? Skerz a part... di tempo ne hai, ma con queste tue "cyber-sparate" 6 anche simpatico. Devo però capire perché fai questo. Rispondimi con grande sincerità. Ciao
Mirco
38 anni, Milano
milanimi@tin.it
Mi sono rotto di tutte le tue introduzioni e non so se pagherò le 10000 lire promesse, adesso continuo ma sono già alla quinta.
Andrea Salati
Studente, 22 anni, Reggio
sallo@citynet.re
A Quaglia, siamo i bellissimi ARIVO, the most inutile chemical country band su questo inutile & fangoso pianeta. Nulla da dire se non che vogliamo assolutamente fotterti la tecnica con cui hai realizzato la gif animata col tuo faccione, per metterla nel nostro new sito. Intanto vatti a vedere quello vecchio. Baci
Apecar per gli Arivo (bellissimi)
ARIVO ZONE
http://www.geocities.com/soho/8551
apecar@tin.it
Caro Roberto, sono finito per caso nella tua home page, facendo una ricerca di cui probabilmente troverai traccia sul mio giornale, "La Repubblica - Il Lavoro". Sono rimasto sorpreso nel trovare il mio nome, ma non quello di tanti altri colleghi, nell'elenco fittissimo che compare nella tua pagina. Ti ringrazio e colgo l'occasione per dirti che condivido la tua posizione a proposito dell'utilizzo di Internet per la trasparenza degli atti del consiglio e della giunta comunale. Speriamo soltanto che le notizie arrivino sempre prima ai giornali che in rete, sennò possiamo cambiare mestiere... È ovviamente una battuta. A presto.
Roberto Orlando
Giornalista, Genova
robe001@pn.itnet.it
Ho letto il suo articolo (Pensiero Stocastico), capitando casualmente nella sua pagina, mentre cercavo notizie su Leonardo. Sono completamente d'accordo con lei e credo che sarebbe interessante se lei scrivesse un libro sull'argomento. O per caso l'ha già fatto? Complimenti ancora.
Marina Minicuci
Madrid
manica@ctv.es
Sei simpatico, è vero, mauriocostanzoshow è un elettrodomestico con i baffi. Un saluto
Edoardo Rimini
mutoid@promix.it
Gentile elettore, pur apprezzando il Suo spirito imprenditoriale..... Mi consenta! In quanto difensore di quei valori di libertà che Lei non può comprendere, essendo certamente cresciuto in un paese non liberale ma bensì sconfitto dalla storia, Mi pregio di chiederLe, in quanto mantenitore del Ciccio e Franco fan club, di smetterla con questo atteggiamento da prima repubblica poiché, pur non essendo le sue pagine correlate con tali attori ho dovuto purtroppo notare un uso strumentale dei loro pseudonimi d 'arte che si concretizza nell'inserimento, anche se non visibile, dei loro nomi nella fonte delle pagine del suo romanzo (io ho fatto il classico, mi consenta!). Il triste risultato è che la Sua opera sommerge qualsiasi tentativo di ricerca (perlomeno con Altavista) del mio club e di altre pagine realmente correlate con l'argomento nonostante che di Franco & Ciccio si tratti unicamente in una sola pagina del "Caro Maurizio Costanzo Show". La sua ideologia le porterà soltanto terrore, distruzione e morte, Io mi sono fatto da solo!! Un milione di posti di Lavoro a Lei ed ai suoi cari. Pelluscone Salvalitalia!!!!!!!!!!
Carlo
Carlo@Kensington.eng


Sono dilaniata dal dubbio... ci sei o ci fai? P A Z Z O oppure G E N I O? Ma poi alla fine (non la mia!) chemmifrega? Lascio ai posteri l'ardua (e insensata) sentenza... e mi limito a confessare che il tuo cyber-luogo mi piace, mi è SIMPATICO... e ci tornerò per girarmelo tutto (anche perché la SF è una delle poche ragioni per cui valga la pena di vivere! (*!*) Augh! Ho detto! :o))) Ciao, in culo alla vita! (sono animalista... perché fare un torto alla BALENA?)
P.S.: noto con piacere che nei campi su esibiti o è compreso il solito, banale, usurato... Sesso. In compenso fa brutta mostra di sé quello dell'età! Ancora qui a classificarci? :o(( SORRY MA NON AMO ESSERE INQUADRATA... :o//
Mars
Milano
personaggio preferito: Emiliano Zapata
marsmarsmars@hotmail.com
Intriguing, intrepid, intrusive.
Jeff Bannister
40 y.o., Lowell, MA, USA
personaggio preferito: Theodor Sturgeon
jeffb@netway.com
Sei forte!!! .... e fuori di testa come ... Mister Bean!!! Ciao da FEROX
Giancarlo Feroci
Programmatore, 34 anni, Macerata
personaggio preferito: Mister Bean
ferox@wnt.it
È un contenuto molto interessante. Sto attraversando un brutto periodo per dei problemi familiari, e mi ha fatto molto bene leggere queste pagine.
Gianna
Impiegata 34 anni, Cuneo
personaggio preferito: Gesù Cristo
il.boscaiolo@omw.net
Ciao :) non mi conosci e neanche io sono capitato per caso sul tuo sito e... mamma mia, sono riuscito a guardare forse lo 0,00000001% della quantità mostruosa di roba che hai inserito. Tra l'altro è molto gradevole e veloce, complimenti. Mi ha colpito talmente tanto che ti ho scritto, non mi capita spesso di scrivere direttamente ai webmaster. Ho dato un'occhiata anche ad una mozione riguardante il centro storico (visto che ci abito). Ma tutte queste cose che coincidono poi anche con il mio pensiero e con quello di altre centinaia di persone, come si sviluppano? Perché rimaniamo sempre a parlare e a dire e a bere nei vari locali che si stanno sviluppando nella nuova movida genovese? Perché rimane tutto circoscritto nell'ambito di un aperitivo? Perché gli abitanti del centro storico si incazzano come bestie e ti mandano la polizia non appena tieni lo stereo un po' più alto e invece guardano timorosi da dietro le persiane quando i pusher scorrazzano tranquilli, magari si limitano a tirare un bulacco quando (tra l'altro di acqua) quando qualche marocchino si mena urlando braviiii...'masseve. Mah, va beh ora devo andare, scusa il delirio verbale e in bocca al lupo! Ciao, Lorenzo.
Lorenzo Montaldo
lorenzom@panet.it
Dobbiamo dire che come sito è uno dei più "incasinati" (nel senso positivo del termine) sulla rete. E bisogna aggiungere che anche tu non sei da meno (incasinato) (...). Si potrebbe aprire un sito sul quale collocare una live-camera collegata 24 ore su 24 sul sottopasso di piazza Caricamento, in modo che tutto il mondo possa ammirare la nostra città (Genova). Comunque vorremo concludere con tre citazioni:
1) non si è fatta cambiare idea ad un uomo per il solo fatto di averlo ridotto al silenzio
2) non esiste regolamento che possa impedire l'azione ad un genio
3) anche la mela può rotolare
Auguri ed a presto!
Paolo Casareto e Carlo
paolo@dreamware.com
Roberto, COMPLIMENTI PER la tua home page !! Anch'io sfortunatamente sono stato mandato affanculo da Riccardo Martinelli, probabilmente non lo conosci. (...) Ciao,
Daniele
orsettot@tin.it
A me piacciono le cose strane ma intelligenti e leggendoTi ho sentito soddisfare questo mio gusto. Bravo. Continua così.
Ciao
Medoro Savino
Avvocato, 51 anni, Taranto
personaggio preferito: Aldous Huxley
savino@peg.it
Stavo cercando Alessandro Baricco, sul Web, con Lycos. E ne è venuto fuori cinque pagine di Roberto! Come mai? (..) Il libro è veramente interessante... lo consiglierò agli amici!
Massetti
massetti@flashnet.it
Sono un fan di Maurizio Costanzo. Viva la figa.
Ugo Ferrando
47 anni, Brescia
personaggio preferito: Maurizio Costanzo
http://www.erbavoglio.com
erbavoglio@stelnet.com
Sei una belina frusta
Luca
Genova
box2178@box.infomark.it
Appena ho letto la tua trista home-page ho pensato che forse era meglio scriverti per dirti ciò che pensavo. Tu devi essere un povero complessato paranoico idiota, un egocentrico fottutissimo narcisista del cazzo. Sei un CRETINO inutile alla società e faresti bene a levarti di mezzo, tanto saprai che sei lo schifo della terra e che non vali una emerita minchia. Scrivimi fottutissimo bastardo!! Sentiti saluti.
P.S. Ué omm e mmerd, l'anm re miegl muort e chi tè muort!! Taggià vre muri scamazzat sotta nu tren e tanna vni a coglir a terr ca scop e ca palett!!
Giorgio Saia (Ciro Cittadino)
Italian Lovers
giorgios@stud.ntnu.no
ciroc@stud.ntnu.no



Gentile sig. Quaglia, ho letto con non poco raccapriccio il suo scritto di Pensiero Stocastico sui vantaggi della clonazione umana. Nonostante durante la lettura mi ripetessi che molte cose che lei dice sono semplicemente logiche (quindi non spaventevoli, come ogni cosa ordinata razionalmente) e fossi cosciente che molte altre erano ironiche la sensazione è rimasta e durerà per un po'. parte questo vorrei rilevare un'incongruenza. A un certo punto lei scrive "Vogliamo che nostro figlio sia un clone di Jack Nicholson? Non c'è problema. Jack Nicholson, se gradirà che il proprio DNA si diffonda nel mondo, incasserà una royalty per ogni figlio concepito a sua immagine e somiglianza. E perché egli o chiunque non dovrebbe gradire? Qualsiasi etologo ci illustra convincentemente come la gran parte delle attività di qualsiasi individuo vivente (esseri umani inclusi) è tesa, in un modo o nell'altro, all'affermazione dei propri codici genetici **su quelli degli altri**. Si compete per riprodursi, e per riprodursi nel modo migliore possibile, per garantire le condizioni (genetiche ed ambientali) più favorevoli alla propria prole". Ma se è così per quale motivo una massa di persone dovrebbe essere spinta a decretare il successo genetico di un individuo famoso a discapito del proprio comprando il DNA di questi invece di usare il suo? Chi, per quanto disgraziato, accetterebbe una così totale resa di fronte alle possibilità che la clonazione gli offre di rinascere e ritentare una vita diversa? Un altro punto minore è che non è poi così ovvio che i belli diventerebbero ricchi vendendo i loro geni. Infatti, grazie anche alla presenza di numerose organizzazioni criminali, un clone di Jack Nicholson potrebbe facilmente vendere sul mercato nero i suoi geni, che tutti comprerebbero magari a prezzo più basso sapendo che sono comunque quelli di un bello famoso. La presenza di molti Jack Nicholson farebbe aumentare in modo esponenziale i nuovi cloni, provocando così in breve una paurosa discesa del prezzo del DNA di Nicholson. Ovviamente Nicholson avrebbe il copyright sui geni e legalmente potrebbe impedire ad un suo clone di rivenderli (o pretendere una percentuale); questo però implicherebbe che il clone è almeno parzialmente una sua proprietà: infatti se uno non può disporre liberamente del suo DNA, è come se non potesse disporre di se stesso. Questa pratica produrrebbe quindi un risultato nefando: quello di limitare la libertà individuale di alcuni a vantaggio di altri. Stocasticamente,
A. Marco Pievatolo
CNR-IAMI
Milano
http://iami.mi.cnr.it/researchers/marco/marco.html
marco@iami.mi.cnr.it
Accedendo all'indirizzo: www.fantascienza.com/quaglia/caromauriziocostanzoshow/ mi compare sistematicamente una finestra di dialogo con scritto: "Eccovi una bella finestrella che non serve a niente oltre che a innervosirvi". Qualcuno da quelle parti ne sa niente? Non vorrei aver recuperato un virus rompipalle. Grazie e prego rispondere.
Oriana
advaita@mbox.vol.it
Essendo, fra una cosa e l'altra (trebuie si sa lucram) impegnato in una tesi di laurea sul grande rumeno Mircea Eliade, ho avuto modo di entrare in contatto in svariate maniere con la cultura carpatica, e di dedicarmi altresì allo studio di una lingua generalmente, quanto ingiustamente snobbata quale, appunto, quella rumena (preferisco la dizione "romena", con la "o". Di conseguenza, sapere del Vostro "Vagabondul Interspatial" mi ha fatto quasi sobbalzare di gioia (e ce ne vuole, visto che è domenica pomeriggio e sto lavorando). Desidererei pertanto avere maggiori informazioni su di Lei e sulla sua Opera, nonché confrontare le mie (per ora scarse) conoscenze sulla cultura romena con le sue, via E- Mail o quant'altro. Grazie di esistere. Roberto.
Roberto Carminati
Musicante, 27 anni, Sesto San Giovanni (MI)
imago1@thinklink.it
AAARGH!!! Ciao Roberto, ho dato un'occhiata alla tua pagina WEB (o dovrei dire il tuo labirinto web) e sono rimasto molto colpito. Ma prima di andare al pronto soccorso per farmi medicare voglio dirti che ho finalmente trovato un sito di fantascienza che viene incontro ai miei gusti. Bravo! Appena ho 2 o 3 mesi di tempo esplorerò a fondo le tue pagine e, se vuoi, ti esprimerò un mio parere. Ho stampato quasi tutto. Presto passerò alla lettura. (...) Nel frattempo mi sono imbattuto nella tua pagina dedicata all'azienda autonoma per il turismo di Affanculo. Ebbene si, mi ci hanno mandato, ma almeno sono in bella compagnia, perché come diceva qualcuno di cui ora mi sfugge il nome (Oscar Wilde, Mark Twain?), "il paradiso lo preferisco per il clima, l'inferno per la compagnia". Grazie e ciao, Giuseppe
Giuseppe Carta
Global One
giuseppe.carta@globalone.net
I LOVE YOU !! Sei un genio. Ti appoggio incondizionatamente. Sei il rappresentante di una nuova specie di esseri umani. E la finestrella inutile è fantastica.
Alessandro Righetti
Righetti@gse.it
Ti faccio i miei complimenti per ciò che scrivi e per come lo scrivi. Ti chiedo, ma sei veramente consigliere??? Ho scritto una lettera a Canale 5 perché mettano al corrente Maurizio del tuo virtual book. Se ti chiama in trasmissione fammi sapere. Il mio indirizzo ce l'hai. Ciao.
Tiberio
30 anni, Riese Pio X
personaggio preferito: Sharon Stone
tiberio@tvol.it
(...) comunque che cazzo è ??? La domanda che mi sono posto entrando nel marasma della pagina... spedire chiarimenti alla mail di sopra. See ya.
Pakkio
Studente, 27 anni, Lecco
personaggio preferito: Stefano Benni
cjerk@tin.it
Come mai, data la indubbia cura del sito, è ricorso al giochino su Altavista per attirare l'attenzione: serviva proprio indicizzare novanta volte ogni pagina rendendo vana e tortuosa ogni seria ricerca? Mah.
Giorgione
Disoccupato, 22 anni, Pordenone
personaggio preferito: Sharon Stone
phoney@rocketmail.com


Complimenti caro Quaglia, lei contribuisce in modo sensibile all'imbarbarimento della rete e, mi creda, in un epoca dominata dall'ipocrita "politically correct", tutto ciò non è poco. Ossequiosamente
Luca Ponti
ponti@logic.it
Ho letto solo "contro gli animalisti". Ben detto! Le argomentazioni contro gli ultra-animalisti sono quanto di meglio si possa dire in merito. Farò una copia del tutto e farò circolare tra i miei studenti. Salute,
Marco Vannini
Zoologo, 54 anni, Firenze
personaggio preferito: Emiliano Zapata
vannini_m@dbag.unifi.it
Sai qual è la differenza fra Lady D e un ex tossico dipendente? L'ex tossico è uscito dal tunnel.
Mario Alsini
alsini@CsR.UniBo.IT
Allora... mio bel campagnolo, immagina il tuo bel campo sterminato da arare... devi pulirlo, seminarlo, rimestarlo e magari non puoi lasciarlo un attimo perché altrimenti i corvacci si pappano tutto. Come rage contemporaneamente l'obiquità e l'assenza, ovvero riuscire a svolgere questi compiti standosene in realtà concentrati sul tuo bel romanzo cullandosi nella sedia a dondolo fuori dalla veranda? Semplicissimo, il lavoro oneroso lo deleghi a qualcun altro. Nel campo di grano elettronico, o più comunemente ciberspazio, il Personal Digital Assistant è questo qualcun altro. Tu gli dici: prenotami questo viaggio, o scaricami i testi di quella conferenza e lui si occupa amorevolmente delle tue esigenze. se è abbastanza buono e intelligente te le anticipa pure: legge la tua posta e capisce che un tuo amico ti sta invitando a un dibattito a Valparaiso (Chile) e ti prenota direttamente il biglietto più conveniente... Naturalmente il PDA non esiste ancora ma è un'idea che sta balenando nella testa di un sacco di gente bacata. Il peggio sono quello che hanno deciso di fonderlo con il proprio avatar (simulacro - figurina di noi stessi che per ora si usa nelle Chat) rendendolo intelligente (installandocintelligente, programma capace di decisioni autonome) e magari dandogli pure la propria personalità, perché appunto la nuova tendenza in Intelligenza Artificiale è che senza emozioni, gusti, preferenze, l'intelligenza non esisterebbe (servono per ridurre l'arco di possibilità in cui l'agente deve effettuare una scelta, che altrimenti sarebbero ingestibili perché esponenziali). Riassumendo, ci sarebbero tanti piccoli Quaglini skizzati come il primo, che scandagliano la rete passo dopo passo, stringono relazioni con altri avatar, comprano, vendono, conoscono e ti combinano la vita. Sono stata esauriente? Bye, Monica
Monica Rudes
rudes@linus.media.unisi.it
Io non dormo più !!!!!!!!!!! Chi cazzo è la mamma di Qui Quo Qua?????
Manu!
Engineering Service srl

engsev@mail.asianet.it
Se vuoi sapere qual è la cosa più importante nella mia vita, eccoti accontentato: cani e libri.
Marcella Attanasio
Docente, 50 anni, Polizzi Generosa (PA)
personaggio preferito: Vittorio Sgarbi
eagle@abies.it
Indovina qual è la nuova televisione?..... Ben detto, quella che stai usando per ora senza punti e virgola l'hai sostituita con una massa intelligente priva di emozioni o ricca come qualsiasi altro mezzo di parlazione. Visto che ho lasciato i capo versi cosi puoi capire anche tu neofinta della NUOVA TV .-)
Mauro Canclini
mapaluma@daisy.gass.it
Continua così!!!!
Luisa
Insegnante, 40 anni, Alessandria
personaggio preferito: Italo Calvino
radar@alessandria alpcom.it
Sono un handicappato dateci l'accesso gratis ad Internet facendo pagare lo stato in cambio di dare i soldi a persone non produttive per la società.
Garrotto Francesco
Disoccupato, 35 anni, Carlentini (SR)
garrotto@tau.it
CONTINUAAAAAAAAAAAAAA
Un tuo fan...
Marcello Carrara
Genova, 27 anni
personaggio preferito: Roberto Quaglia
http://www.rocketmail.com
marcelloc@rocketmail.com
Cia RQ, la SF mi interessava un po di tempo fa... ma le tua pagina è veramente uno sballo. Saluti da Enrico.
Enrico Pelos
http://www.lol.it/~pelos
pelos@tn.village.it
Caro Robero, sono Uno Puntozero e sono finito per caso nelle tue pagine. Non mi piace scrivere on-line, ma non ho nemmeno voglia di andare off-line, e quindi ti scrivo frettolosamente. Sei un genio! Ho letto solo alcune delle tue cose e le ho trovate geniali! Vedi, mi sono già stufato di scrivere on-line... Vorrei avere la stessa dose di autoironia che hai tu. Se ti va leggi i miei articoletti che ho scritto su Networld. Li trovi nel mio sito www.unopuntozero.com, ma attenzione, è volutamente lentissimo! Ciao e se ti va fammi sapere che ne pensi...
Uno Puntozero
28 anni, Milano
personaggio preferito: Roberto Quaglia
http://www.unopuntozero.com
uno@unopuntozero.com
Caro Roberto, abito a Berlino da fumettista e autore, e per caso ho trovato il tuo homepage. Sebbene il mio italiano è molto semplice mi interessava per i tuoi attività politiche. Mi sembra che sia molto interessante che fai a Genova. Ma non conosco la situazione italiana in genere e ancora di più la situazione locale della tua città abbastanza bene per essere nel stato di giudicarlo giustamente. (...) Tanti saluti
Peter Petri
http://www.phoenix-telecom.de/petri.html
petri@blinx.de
Il tuo sito è molto interessante, e... soprattutto gratis, che non è poco di questi tempi..... Mi dichiaro tuo seguace sconvinto. Continua cosi... grazie e... a presto.
Roberto Scattone
50 anni, Roma
personaggio preferito: Elio e le storie tese
rober@excalhq.it
Caro Roberto, già che ci sei vorrei conoscere il tuo parere sulle voci che vorrebbero i liguri "specie in via d'estinzione"; bisogna però riconoscere che se nessun partito vuole apertamente la campagna demografica, è forse perché altrimenti si schiererebbe su posizioni di destra...
Giulio Ferrari
gferrari@dueffe.it


Gentile Signore, Le sono grato per avere istituito questo sito che permette anche a persone molto lontane come chi Le scrive di avere informazioni sul processo decisionale delle assise pubbliche genovesi. Sto conducendo una ricerca... (...) Sarei estremamente interessato a Sue eventuali indicazioni relative al dibattito del Consiglio Comunale genovese negli anni 80 e 90. (...)
Caboto
CABOTO@prodigy.net
Basta, Basta, Basta! Allora, il tuo sito fa schifo, tu sei brutto. Perché ti concedono tanto spazio per le tue cazzate che non legge nessuno? Non si può cercare nulla su attrici italiane di rilievo senza che esca una svagonata di tue pagine del cazzo. Ma cristo!!!!!! Ma non hai altro da fare nella vita, imbecille? Dov'è la ferilli, la stefanenco, la barbara de rossi? Dove sono? Forse nei tuoi archivi del cazzo? Basta farti pugnette rendili pubblici, invece che seccarci la pianta con i tuoi inutili articoli, datti da fare, cerca sul net foto interessanti e risparmiaci faticose ricerche. Tanto lo sai pure tu che l'importante e' veder le passere delle nostre migliori vedettes, e non stupidi articoli loro riguardanti. Spero che tu abbia recepito il messaggio, potresti risultare molto più simpatico e forse potresti tirar su anche più figa per te ( vista la foto credo che tu ne abbia molto bisogno, hai la faccia da astinente). Basta seghe, dacci le foto!!!!!!!!!! Con la presente desidero ringraziarla anticipatamente in attesa di una sua cortese risposta distinti ossequi.
Gino Franchetti
gfranchetti@tin.it
Grande Roberto!! Bellissimo sia "affanculo" che "Astounding Quagliaspace" Complimenti!
Ianez
http://www.dada.it/ultralost
ianez@dada.it
Vorrei sottoporre al tuo magnifico giudizio la mia versione dell'alfabeto dedicata alla tua pagina "Affanculo". Che ne pensi?
  • A) ffanculo prima o poi ci devi andà
  • B) isognerebbe che lo facessi presto
  • C) i sarebbe da portare qualcuno ma anche se vai da solo va bene
  • D) i rei che se parti ora per domani ci sei
  • E) vero che è lontano ma se vai in macchina arrivi presto
  • F) ino a quando rimani lì non dai noia
  • G) iuro che non ci si sta male
  • H) ai mai pensato di starci tutta la vita?
  • I) l posto è ameno
  • L) a compagnia è buona
  • M) a vacci perché finiscono i posti
  • N) on aspettare oltre
  • O) ppure fattici portare
  • P) ero' non dimenticare la maglia di lana
  • Q) ualche volta tirano certi spifferi
  • R) icordati anche che non si può fumare
  • S) ennò il metano esplode
  • T) i consiglio di affrettarti
  • U) n'ultima cosa
  • V) edi se non ritorni
  • Z) ampetta e levati dalle palle
GianLuca Banti
gbanti@infomedia.it
Andate in figa della madonna, lavorate !
Calogero
Operaio, 45 anni, Padova
personaggio preferito: Sergio Leone
erto@yuio
Ciao Roberto mi hanno mandato a fare un giro nel tuo sito e mi è piaciuto molto, anche se non ho ancora avuto il tempo per visitarlo tutto.
Tito
tito@icip.com
T'abbaglia, il Quaglia...
Si scaglia, attanaglia, seduce la marmaglia
sicuro al sole si staglia, non si squaglia, Quaglia...
Non é un fuoco di paglia, Quaglia...
Fatti sentire....o VAFFANCULO!!
Fabio
27 anni, Vicenza
personaggio preferito: Marlon Brando
Music.house@iol.it
Lo dicevo che Genova è sempre la "meglio". Mi sono divertito. Saluti.
Paolo Odone
Commerciante, 55 anni, Genova
personaggio preferito: Jovanotti
paolo.odone@gsi.it
Ciao Roberto, the three articles from your "Pensiero Stocastico" my attention was attracted to (Delos 18,19 & 20) are wery good but for my "gusto" too much on the line with all the other discussions about information i found untill now. My posture about this issue is slightly different: matter, energy and information are nothing else than structures. Only the appropriate "mix" of this three structures leads to the creation of something we can address as a "system", mechanical, organizational, live, or whatsoever. Structures are completely dependant about their environment. Structures made of energy (energetical?)are unsteady (stochastic), material structures are rigid (predictable), we need material structures for the canalisation of energy, and energy if we want to change the state of any material structure. What about information(al) structures? They exist only in some kind of interaction between material and energetic(al) structures. There is no such thing as "information transfer, delivery, etc.". What will I transfer to you? Information? NO! This is a only a desperate try to produce a structure that will (I can only pray for that) produce in your mind some kind of process that will, in it's final, bring to the process of your production of another simmilar (energetical?) structure which, if received and understood by me will lead to ... Is it evolution or not? Is therefore any difference, from a cybernetic point of view, between a seed of a plant and a book or a CD with imprinted "information"? NO. Each of this (material) structures will only in a favourable environment (system) produce some kind of process (response). They bring information only for a particular set of systems (environments) capable to extract from it the informational structure that will lead to some kind of process on which we have not further possibilities of influence. A document wrote in Chinese, for example, could have all the answers to my questions, but I would not be able to extract anything from it. Italian is quite another story. I hope this structure I am about to send you now will lead to a prosperous collaboration. I have more "anarchicistic" ideas in this field. What do you think about the vision of the Holly Trinity in the light of the above statements? The Father is Matter, tradition, all the rigid durable cathegories, the Son is pure Energy, communication, doing, and the Holly Spirit is the invisible informational connection between them that makes them a Whole (an unity, a system). Best whishes,
Josip Pino Pajk
System Engineer, 42 y.o., Zagreb Croatia
personaggio preferito: Stanislav Lem
j.p.pajk@usa.net


Ma bene! Ah, quanto vorrei che tutto quello che hai scritto su Diana si riversasse su di te, i teenager che porteranno i calzini con Quaglia ridente e quelli con Quaglia morente, una nuova professione: i Quagliologi! E poi, meraviglia delle meraviglie, il Quagliagotchi, dove bisogna nutrire e accudire il Quaglia virtuale! Ma quando fa i bisogni, stategli lontani! E' capace che ve li riversi addosso, ah, quando bisogna vestirlo, o stracci o niente! Aspetta aspetta, non ho finito, ci sono anche i bisogni affettivi, provate a mettere una donna davanti al Quagliagotchi, vi sputerebbe in faccia, per lui solo uomini doc, ma attenti a quando verrà linciato, senno sarà da buttare via! Ma non ho finito, sono nati anche i Quagliagames! Certo, prima tu eri la gente e ti passavi i coltelli, si giocava in due o in quattro, vince chi gli dava il colpo di grazia! Naturalmente bisogna combattere contro lo spiritello della rabbia, che ti farebbe dare il colpo di grazia senza bonus! Ahhh.... poi naturalmente dopo uscirono quelli dove dovevi caricare Quaglia su una Mercedes, poi dovevi divertirti, sullo scenario perfettamente ricostruito delle strade di Roma, a schivare le altre macchine, se riesci a schiantarti dritto al colosseo, 1000 punti, al foro romano 500 punti, tutto il resto 100 punti, ah, il mito di Quaglia bruciato! E' stato più divertente da morto che da vivo! Ma la parte più bella viene adesso, alcuni testimoni oculari al momento del linciaggio e quindi della morte del caro Quaglia, hanno detto che, pur di non morire, sarebbe stato sorpreso a succhiare il ***** a uno dei linciatori più feroci, e allora si che sui newsgroup si verificarono dei veri e propri fotomontaggi sulla vicenda e naturalmente, le foto di Quaglia col rapporto orale verranno affiancate a abili fotomontaggi con Quaglia nudo o in topless! Il resto sarà storia, piaciuta la storiella, mi sono solo limitato a riversarla su di te! Così la prossima volta, prima di scrivere male di Diana (a proposito, chissà cosa ti ha spinto a farlo!), ricordati della mia storiella e pensa se tutto quello che hai scritto di Diana si riversasse su di te, ti piacerebbe? Hastalavista! Se lo giudichi offensivo, sono le tue stesse offese! ma stavolta non sarà Diana a farne le spese...... sarai tu!
Filippo Pappagallo
pappagal@dada.it
Ho provato a leggere il tuo libro ma alla prima sono finita a Fanculo in seguito ho visto l'elenco delle tue lettere ma non sono riuscita ad aprirle. (...) Distinti saluti (CIAO)
Tatiana Tocco
Lyon, Francia
personaggio preferito: Ambra
tocco@iarc.fr
A proposito di cio' che ho letto su un tuo articolo sull'universo... non e' poi cosi fantascienza! Ci sono diverse nuove teorie scientifiche che stanno arrivando a conclusione del lavoro iniziato 100 anni fa da Albert Einstein fra queste c'e' quella mia e di un mio collega "Teoria dello Spazio Quantizzato" e quella di Walter Cassani "Teoria del Campo Ondulatorio" (Teorie naturalmente boicottate dalla scienza cosiddetta ufficiale). La TSQ parla del principio di autoreferenza. La TCO del principio di simmetria relativa. Principi molto simili che rispecchiano esattamente quello che hai visto inquadrando il monitor con la telecamera ... esiste una spirale tridimensionale (evolvente sferica) che lega l'elettrone e l'Universo, ogni cosa presente nell'Universo e' ad esso legata secondo i nostri studi, l'elettrone e' una risonanza dello spazio, l'atomo e una risonanza dell'elettrone... e cosi via fino alla vita! Chimica, fisica, matematica, sono solo punti di vista, la realta' puo' essere vista in chiave unitaria, ente unificatore e' proprio lo Spazio... bistrattato da tutti ma mai considerato nella sua vera essenza. Ma non voglio dilungarmi qui per posta elettronica. Se tali argomenti forse troppo scientifici ti interessano (ma ti ripeto che cio' che hai scritto poi non e' cosi lontano dalla scienza) puoi collegarti con il sito della A.A.S.A Associazione Amici della Scienza e dell'Arte: http://www.infosquare.it/aasa/aasa.htm Noi uomini siamo pezzetti di universo, intrecci sedimentati di onde provenienti dall'universo intero, e siamo tutti qui sulla terra in un piccolo punto dell'universo, aspettando che altri uomini come noi in altri punti dell'universo, conquistino spazi... penso che tra breve ci ritroveremo in un universo popolato di astronavi e vivente... d'altronde lo e' da 17 miliardi di anni. Hai visto che anche io parlo un po' di fantascienza? Un Saluto da Roma.
Francesco Santandrea
Roma
el.minerva@mercurio.it
WOW! I must "hate myself", cuz I've been "surfing" for a long time inside your home page! Now let me tell you, the weird thing is I've liked it a lot!!! But for sure I'd need several more days to explore it all! Well, I am in a hurry now, maybe we can talk another time :-) *hugs* Za.
Zafira Levi
San Paulo, Brazil
zafira@mtec.com.br
Voglio il tuo libro rumeno!
Sarei disposto ad uccidere per averlo.
A chi devo mandare le 2800 lire?
Luca Masali
lmasali@tecnet.it
(...) Volevo solo comunicarle il mio plauso alla sua iniziativa, veramente lodevole, che spero possa presto diventare una prassi. Sempre che gli editori di libri, ma anche di altri tipi di pubblicazioni, capiscano che Internet non e' un nemico da ostacolare, anche perche' sarebbe una partita persa in partenza, ma piuttosto, come lei ha sottolineato, un nuovo mezzo del quale usufruire intelligentemente. Arrivederci,
Igor Benetazzo
Padova
ibenet@tin.it
Complimenti per l'iniziativa, dimostri di essere una persona intelligente e molto in gamba. Non ho ancora scaricato il tuo libro ma lo farò al più presto e naturalmente se mi piacerà (mi piacerà senz'altro perchè queste iniziative meritano di avere un seguito) ti invierò il dovuto. Ciao e grazie.
Caterina Ancona
kettyanc@micronet.it
Intuisco che c'e' del buono da leggere, ma dopo 12 righe inevitabilmente mi torna assillante in mente il concetto di bolletta che, essendo concetto principe, inquina la lettura spesso interrompendola.
Claudio Fabbro
Depresso, 40 anni, Prato
Personaggio preferito: Sharon Stone
http://www.texnet.it/cfabbro
claudio.fabbro@texnet.it
(...) Sono andato a dare una "sfogliata" al libro e lo trovo intrigante - oltre che ben fatto graficamente -. Lascio ora un messaggio nella conferenza che coordino WARP FANTASCIENZA http://dbweb.agora.stm.it/webforum/warp/home.html (...)
Francesco Mazzetta
f.mazzetta@agora.stm.it
Ti dirò che trovo geniale l'idea del libro shareware, così come trovo molto interessante la possibilità di leggere un libro, soprattutto se di attualità (si trova tanto ciarpame inutile tra gli scaffali delle librerie che ci si chiede chi potrà mai leggere delle cose tanto indegne), anche per promuovere l'idea di comprarne le versione cartacea. Leggerò quanto prima il tuo libro. Auguri,
Luigi Pianese
luigi.pianese@iol.it
Un attimino esaltato e autocelebrativo, eh? Ho il sospetto, altresi, che tu ce l'abbia su con gli editori perche' non hanno nessuna intenzione di pubblicare il tuo libro, e che quindi la scelta di internet sia stata obbligata. Senza dubbio esistono siti molto peggiori, e il tuo ha una grafica accattivante, anche se ci sono molti più consigli per gli acquisti che nel MC Show. Complimenti inoltre per esserti fatto notare anche da Riotta. Ciao.
MaX Flebus
max@b612.it
Come definire la lettera di Quaglia? Alla Costanzo, forse, Consigli per gli acquisti.
Gianni Riotta
http://www.rcs.it/riotta/97-04-27/3.htm
Questo sito mi ha invogliato a comprare il libro; credo d'altronde che questa fosse l'intenzione di chi lo ha predisposto!
Sandra
Consulente, 32 anni, Cagliari
Personaggio preferito: Peter Sellers
http://geocities.com/Paris/9987
morgana@emails.com
Ciao Roberto, il tuo libro "Caro Maurizio costanzo Show" sembra molto interessante e certo vale uno "strillino" nella nostra home page. Non ci dispiacerebbe inoltre mettere a fuoco altre possibili sinergie con te. A presto.
Antonella Fagà
Affari Italiani
http://www.affaritaliani.it
uomaff@mbox.vol.it
Veramente una trovata notevole. Complimenti. Ho visitato anche il tuo sito e non e' niente male. Anche la musica e' piacevole. Peccato non poter aggiungere il tuo sito alla mia pagina dei links, perche' si andrebbe fuori tema (off-topic: si deve parlare di java). Ma se mai ci venisse in mente di scrivere un libro sull'argomento e di gestirlo dalla nostra rivista chiederemo sicuramente il tuo consiglio. Ciao :-)
Daniela Ruggeri
MokaByte
ruggeri@infomedia.it
drggnla@flashnet.it

Sicuramente h la prima volta che sento un iniziativa del genere, e per questo ti faccio i miei complimenti. (...) E' giusto che una cosl coraggiosa iniziativa venga supportata! (...) Saluti,
Luca Ubertini
http://www.logicom.it/scream
http://www.ats.it/scream

l.ubertini@fastnet.it
Complimenti! veramente astounding, la tua pagina. l'ho già bookmarkata. E guarda che questo msg ti arriva dalla germany, che è sicuramente fantascientifica (non nel senso del 1984 orwelliano, ma in quello del 1985 burgessiano, il che è tutto dire). sono piacevolmente sorpreso e verrò a visitare spesso il quagliaspace. Ciao!
Piero ("Peter") Patti
http://www.geocities.com/SoHo/9145/2.HTM
peterpatti@geocities.com
Ciao Roberto. Mi chiamo Andrea. Ho fatto una visitina al tuo sito e sono rimasto colpito: Grande!!!
Andrea
andrea@mp690.lapam.mo.it
However large an Ego, it cannot fill the whole Web. (Chinese wisdom)
Paolo Brera
personaggio preferito: Robert Heinlein
tesseract@brera.it
Niente male.
Gigi
50 anni, Salerno
personaggio preferito: Sergio Leone
gico@vipnet.it

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20
21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | FUORI TEMA

<< PRECEDENTE - SOMMARIO - SUCCESSIVA >>

Lascia anche tu un Commento.

Indice delle lettere al Maurizio Costanzo Show.

Copertina del libro "Caro Maurizio Costanzo Show...".

Ma chi Roberto Quaglia? - la homepage